22
Giu

[:it]Dal 23 al 30 giugno si svolge “PWC Gemona 2018″[:en] This June, from 23rd to 30th, “PWC Gemona 2018” takes place again as a stage of paragliding world cup.[:]

[:it]Il Volo Libero torna protagonista nel gemonese

Dal 23 al 30 giugno si svolge “PWC Gemona 2018”, la tappa di Coppa del Mondo di parapendio 

Si svolgerà dal 23 al 30 giugno a Gemona del Friuli (UD) la tappa di Coppa del Mondo di parapendio  “PWC Gemona 2018”, organizzata da Volo Libero Friuli nell’ambito delle competizioni sportive inserite nel progetto Sportland che coinvolge una quindicina di Comuni dell’area montana e collinare. Si tratta di una competizione dalla valenza internazionale, i cui esiti permettono ai partecipanti di accedere alla Coppa del mondo e alla quale prenderanno parte piloti provenienti da ogni parte del mondo.

La competizione avrà come punti di riferimento il monte Cuarnan quale punto di decollo e l’area di atterraggio di Bordano, due luoghi già utilizzati e testati da Volo libero Friuli negli scorsi anni per le numerose competizioni organizzate negli scorsi anni. L’area di decollo del monte Cuarnan si trova a 900 metri di altezza rispetto all’area pedemontana in cui è inserito il centro di Gemona: è un’area facilmente raggiungibile e opportunamente adeguata alle esigenze di questa disciplina sportiva. Da quel punto, ogni giorno per una settimana, i piloti prenderanno il volo per atterrare nella vicina Bordano dopo aver effettuato il percorso indicato dal comitato di gara: le tempistiche registrate nelle varie task giornaliere determineranno al termine della settimana i vincitori della competizione. Lo spazio aereo in cui voleranno i piloti è compreso tra il confine con la Slovenia nell’area di Cividale a est e le Dolomiti friulane nella zona di Meduno a ovest: si tratta di un’area suggestiva dal punto di vista paesaggistico, tutta da scoprire e apprezzare per gli atleti provenienti dall’estero.

Il punto di riferimento della gara sarà l’hotel Willy di Gemona dove ogni mattina i partecipanti alla competizione si ritroveranno con lo staff di gara per ricevere tutte le indicazioni: in seguito saranno portati sul monte Cuarnan dove i decolli sono in programma verso le 12. La direzione di Volo Libero è impegnata a effettuare quante più task possibili ma, qualora le condizioni meteo non permetteranno di volare, i partecipanti potranno usufruire dei diversi servizi che la cittadina mette a disposizione ma anche cogliere l’occasione per visitare il territorio friulano grazie alla collaborazione con l’ufficio Iat per l’accoglienza turistica.

La tappa di Coppa del mondo di parapendio “PWC Gemona 2018” potrà essere seguita anche sulla pagina facebook di Volo libero Friuli (per contatti si può visitare anche il sito internet http://www.vololiberofriuli.it).[:en]Free flight plays again a leading role in Gemona.

This June, from 23rd to 30th, “PWC Gemona 2018” takes place again as a stage of paragliding world cup.

“Paragliding World Cup Gemona 2018”, a paragliding World Cup stage, takes place again this June, from 23rd to 30th, in Gemona del Friuli, thank to “Volo Libero Friuli” Association. This competition is part of “Sportland” project, which involves about 15 mountain and hill municipalities.
Paragliding World Cup is an international competition whose outcome will make the admission to the world cup possible for the competing pilots.
The competition will turn around two main reference points: Mount Cuarnan as a take-off area and Bordano’s landing field. These points were both used and tested by “Volo Libero Friuli” over the past few years and during many other competitions. Mount Cuarnan’s take-off area is located 900 metres higher than Gemona’s city centre and it’s easily accessible and suitable for this particular sport activity.

For over a week, competing pilots will take off from there and will land then in Bordano after completing their daily task. Daily performances will determine the winners of the competition for each category at the end of the week.
The flying area of the competition goes from Slovenian border near Cividale eastward to Friulian Dolomites near Meduno westward.
The competition headquarter is set in “Hotel Willy” (always in Gemona) where pilots will get daily instructions from the staff before reaching Mount Cuarnan (competition take-off is scheduled at 12.00 p.m.).

“Volo Libero Friuli” management would like to accomplish as many daily tasks as possible, but it also planned many other activities in case of heavy weather with the help of IAT office for touristic services.
“Paragliding World Cup Gemona 2018” can also be watched on “Volo Libero Friuli” Facebook page (you can find all the related links on the association’s web page: http://www.vololiberofriuli.it).

Gemona’s foothill area and the close “Val del Lago” have been grown important for paragliding in the recent years both from a national and from an international point of view. Several competitions like the World Cup already took place here because of the presence of two good take-offs (Mount Cuarnan in Gemona and Mount San Simeone in Bordano) and two related landing fields that are easily accessible thanks to their favourable position in the middle of the region Friuli Venezia Giulia.[:]