9
ago

AcroMAX 2018 – le novità di questa edizione!

Volge al termine questa prima giornata di evento dedicata alle prove generali, arrivati i primi piloti dalla Francia, Russia, Spagna e alcuni tra i migliori d’Italia.

Hanno volato dal decollo ufficiale del Monte San Simeone sul Lago dei Tre Comuni (UDINE), testando l’aria e allenandosi nell’esecuzione di #acromaxmanovre estreme come molteplici giri della morte (Infinity Tumbling), rotazioni della vela simili al movimento delle pale di un elicottero (Helico) e altre manovre complicatissime ed altamente spettacolari.

Il contorno è ormani definito, la riva Ovest del Lago di Cavazzo è adesso guarnita di chioschi dove assaggiare fritti misti sfiziosissimi, primi e secondi a base di tartufo, carne di canguro, coccodrillo, zebra alla griglia, granite e gelati siciliani, polenta e frico friulano, crèpes dolci e salate e pizza tipica napoletana con forno a legna. Ovviamente la migliore birra ghiacciata, drink freschi, cocktail e bevande varie assortite e la musica con un DJ set resident.

CAMBIA IL FORMAT DELLA GARA che ora è una Battle, decollano in batterie, due piloti alla volta che si sfidano ad eliminazione. Il punteggio viene assegnato secondo una precisa tabella internazionale in base alla difficoltà della manovra eseguita, un po’ come il sistema di tuffi dal trampolino. L’atterraggio di precisione su una zattera galleggiante al centro del lago regala bonus aggiuntivi.

L’adrenalina è letteralmente nell’aria ma l’evento è ben fruibile anche per le famiglie.
Domani 10 e dopodomani 11 Agosto i campionati italiani di acrobazia in parapendio e contestualmente prove libere per gli internazionali, dal 12 al 15 compresi 4 giornate di gara che vedranno al termine l’elezione del nuovo campione del mondo.
La sera del 14 i fuochi d’artificio e la notte danzante e la diretta live sulla pagina Facebook “ Volo Libero Friuli “ questa tutta la settimana, non avete scuse, vi aspettiamo numerosi.

Ph- Stefano Gurgone / Volo Libero Friuli